ROSA D’INVERNO
Rosa d’inverno, fragile e delicata,
c’è freddo e gelo, pero’ sei sbocciata,
aspetti un po’ di sole che ai tuoi petali dia calore,
non sai se vuoi l’aurora, non sai se vuoi la notte,
paura hai del vento che sibila ed è forte.
Lasciati accarezzare, lasciati dondolare,
tutto cio’ che sta intorno, imparalo ad amare.
Ritornera’ l’estate, gli uccelli canteranno,
conserva i tuoi boccioli e il verde delle foglie,
di vivere e gioire, ritornerà la voglia.
Elisa Barone